AirPods in classe, un trucco per copiare senza farsi scoprire

Ai tempi non esisteva tutta la tecnologia dei nostri giorni, e per barare al compito in classe ci si organizzava con quel poco che si aveva: carta, penna e tanto ingegno. Chi scrive, ad esempio, si appuntava a matita informazioni utili -con font lillipuziano- tra gli interstizi del vocabolario di latino; e ci si metteva talmente tanto tempo che, alla fine, quasi non serviva più: l'atto stesso di scriverle con tanta meticolosità bastava a fissare le nozioni nella mente. Ma le cose, oggigiorno, si fanno in modo diverso. Una chitarra...

Non dimenticare di condividere l'articolo tramite i bottoni sottostanti, cliccare mi piace sulla nostra pagina Facebook, seguirci su Twitter e mettere +1 sul nostro profilo Google+.

Condividi

Si ricorda che AppleLife è un aggregatore di notizie i cui contenuti, scritti da terzi, provengono da fonti selezionate del settore.

Pubblicato Friday, 14 February