Apple, 3 miliardi di dollari nell'offerta per acquistare le memorie di Toshiba

L'interesse di Apple nell'acquisto della divisione di memorie flash di Toshiba continua a prender forma: secondo un report di Bloomberg, la casa di Cupertino sarebbe pronta a contribuire con 3 miliardi di dollari all'offerta avanzata dal consorzio capeggiato dalla società di investimenti Bain Capital. Si tratterebbe della cifra più generosa sborsata da Apple per un'acquisizione, dopo quella di Beats nel 2014. Il tracollo finanziario del fu gigante dei semiconduttori ha determinato la scelta di mettere in vendita i "gioielli di famiglia": le offerte sono iniziate ad arrivare già nel marzo...

Non dimenticare di condividere l'articolo tramite i bottoni sottostanti, cliccare mi piace sulla nostra pagina Facebook, seguirci su Twitter e mettere +1 sul nostro profilo Google+.

Condividi

Si ricorda che AppleLife è un aggregatore di notizie i cui contenuti, scritti da terzi, provengono da fonti selezionate del settore.

Pubblicato Thursday, 14 September