Apple prosegue le spese: acquisite PowerbyProxi e (forse) InVisage

Continua pressoché senza sosta la stagione di acquisti in casa Apple. A fine settembre abbiamo parlato di Regaind, start-up francese dedicata al riconoscimento degli oggetti nelle foto, seguendo alcuni giorni dopo con l'assunzione del team di Init.ai, specializzata nel machine learning. Le più recenti operazioni cambiano invece completamente ambito, guardando ad altri componenti come la ricarica wireless e la fotocamera. Nel primo ambito, la mela ha deciso di andare piuttosto lontano, acquisendo un'azienda neozelandese, PowerbyProxi. Contrariamente ad altri casi, non è stato emesso il solito comunicato generico di conferma. Sulla testata...

Non dimenticare di condividere l'articolo tramite i bottoni sottostanti, cliccare mi piace sulla nostra pagina Facebook, seguirci su Twitter e mettere +1 sul nostro profilo Google+.

Condividi

Si ricorda che AppleLife è un aggregatore di notizie i cui contenuti, scritti da terzi, provengono da fonti selezionate del settore.

Pubblicato Thursday, 26 October