EFAIL: vulnerabilità dei sistemi di crittografia mettono le email a rischio di letture indesiderate

Il 2018 in termini di sicurezza si sta rivelando scoppiettante tanto quanto il 2017. Dopo le varie falle che hanno riguardato i processori, ora a finire sotto attacco sono le email. Più precisamente i loro principali sistemi di crittografia, PGP/GPG e S/MIME. Le vulnerabilità descritte nel pacchetto EFAIL sono infatti destinate a far rivedere profondamente i modi d'utilizzo della posta elettronica negli ambiti più sensibili, come quelli aziendali. Per sommi capi, senza entrare troppo in tecnicismi, quanto rinvenuto da un gruppo di ricercatori di sicurezza europei dimostra come sia possibile...

Non dimenticare di condividere l'articolo tramite i bottoni sottostanti, cliccare mi piace sulla nostra pagina Facebook, seguirci su Twitter e mettere +1 sul nostro profilo Google+.

Condividi

Si ricorda che AppleLife è un aggregatore di notizie i cui contenuti, scritti da terzi, provengono da fonti selezionate del settore.

Pubblicato Monday, 14 May