Google Chrome 63 arriva anche su Windows, Linux e macOS

Chrome 63 è in distribuzione anche su macOS, Windows e Linux, a distanza di qualche giorno dalla versione per Android e iOS. Come già visto su mobile, le novità non sono particolarmente eclatanti. La più rilevante riguarda una pagina che la maggioranza degli utenti non visita mai, ovvero quella delle impostazioni avanzate chrome://flags. Per coloro che la conoscono, comunque, si tratta di uno svecchiamento dell'interfaccia che ormai si era reso necessario. Invece di un lungo elenco di opzioni, ora la pagina è suddivisa in due schede che separano i flag...

Non dimenticare di condividere l'articolo tramite i bottoni sottostanti, cliccare mi piace sulla nostra pagina Facebook, seguirci su Twitter e mettere +1 sul nostro profilo Google+.

Condividi

Si ricorda che AppleLife è un aggregatore di notizie i cui contenuti, scritti da terzi, provengono da fonti selezionate del settore.

Pubblicato 5 giorni fa