Le Mappe di Apple integrano i servizi di bike sharing, ma non in Italia

Ormai il bike sharing è ovunque, o almeno sulla bocca di tutti. Anche se negli ultimi tempi se ne è parlato quasi esclusivamente per gli episodi di vandalismo nei confronti delle nuove bici a flusso libero (free floating), l'utilizzo dei servizi di bike sharing è una realtà ben radicata a livello mondiale. E non bisogna pensare che l'Italia sia messa male in questo settore della mobilità urbana, anche se un alto livello di frammentazione dei servizi non giova al cittadino che, quasi sempre, arrivando in una città si ritrova privo...

Non dimenticare di condividere l'articolo tramite i bottoni sottostanti, cliccare mi piace sulla nostra pagina Facebook, seguirci su Twitter e mettere +1 sul nostro profilo Google+.

Condividi

Si ricorda che AppleLife è un aggregatore di notizie i cui contenuti, scritti da terzi, provengono da fonti selezionate del settore.

Pubblicato Tuesday, 13 March, 2018