Le preferenze dell'App Store su High Sierra si cambiano senza password di amministratore, fix in arrivo

High Sierra non verrà ricordata tra le release più riuscite di macOS. Nata con lo scopo di apportare affidabilità e perfezionamenti rispetto la precedente versione, riducendo il numero di nuove funzionalità introdotte, purtroppo si sta distinguendo in senso perlopiù opposto. Nel corso di questi ultimi mesi abbiamo assistito a svariati bug, piccoli e grandi, alcuni francamente anche imbarazzanti nei confronti delle aspettative di alta qualità sul sistema operativo desktop Apple (dal conteggio è giusto esulare i casi Spectre e Meltdown, visto che su Mac derivano da falle esterne al di...

Non dimenticare di condividere l'articolo tramite i bottoni sottostanti, cliccare mi piace sulla nostra pagina Facebook, seguirci su Twitter e mettere +1 sul nostro profilo Google+.

Condividi

Si ricorda che AppleLife è un aggregatore di notizie i cui contenuti, scritti da terzi, provengono da fonti selezionate del settore.

Pubblicato Wednesday, 10 January