Qualcomm stringe un accordo con l'antitrust di Taiwan

Qualcomm e il governo taiwanese hanno trovato un accordo sulla multa per pratiche commerciali scorrette annunciata lo scorso autunno. Qualcomm verserà allo stato circa 93 milioni di dollari, e si impegna a investirne altri 700 nel mercato taiwanese - costruendo fabbriche, centri logistici e collaborando con università e start-up - entro i prossimi cinque anni. La multa originale era di circa 774 milioni di dollari, per cui si può dire che a grandi linee "i conti tornano". L'antitrust taiwanese dice che Qualcomm ha abusato della sua posizione di monopolio nel...

Non dimenticare di condividere l'articolo tramite i bottoni sottostanti, cliccare mi piace sulla nostra pagina Facebook, seguirci su Twitter e mettere +1 sul nostro profilo Google+.

Condividi

Si ricorda che AppleLife è un aggregatore di notizie i cui contenuti, scritti da terzi, provengono da fonti selezionate del settore.

Pubblicato Friday, 10 August