Sensori 3D anche per le fotocamere posteriori: se ne riparlerà per gli iPhone del 2019

Tra le caratteristiche più peculiari di iPhone X vi è senz'ombra di dubbio il Face ID. Anzi, senza nulla togliere al resto, oserei quasi dire che si tratta della vera peculiarità, perché nessun altro prodotto rivale propone almeno per ora un sistema di riconoscimento facciale così avanzato. Merito dei vari sensori inseriti nel celebre notch anteriore, che insieme vengono denominati comunemente TrueDepth da parte di Apple. In California si sta pensando ai prossimi passi per espandere l'uso di tali tecnologie, anche se però per vederne espansioni di peso potremmo dover...

Non dimenticare di condividere l'articolo tramite i bottoni sottostanti, cliccare mi piace sulla nostra pagina Facebook, seguirci su Twitter e mettere +1 sul nostro profilo Google+.

Condividi

Si ricorda che AppleLife è un aggregatore di notizie i cui contenuti, scritti da terzi, provengono da fonti selezionate del settore.

Pubblicato Wednesday, 15 November