Timehop hackerata: sottratti i dati di circa 21 milioni di utenti

Timehop è stato hackerato. Si tratta di un servizio che ripropone all'utente i contenuti che ha pubblicato sui social network in passato - l'anno scorso, due anni fa e così via. Funziona con Facebook, Instagram, Twitter e Swarm; è disponibile un'app per Android e per iOS. Anche se è solo in inglese, funziona anche in Italia. I dati rubati includono nomi, indirizzi email, nomi account e numeri di telefono; non includono, invece, dati finanziari (carte di credito, conto in banca..), messaggi privati, contenuti pubblicati (foto, video, post), né i dati...

Non dimenticare di condividere l'articolo tramite i bottoni sottostanti, cliccare mi piace sulla nostra pagina Facebook, seguirci su Twitter e mettere +1 sul nostro profilo Google+.

Condividi

Si ricorda che AppleLife è un aggregatore di notizie i cui contenuti, scritti da terzi, provengono da fonti selezionate del settore.

Pubblicato Monday, 9 July