Una petizione contro le tastiere dei MacBook Pro: lo sparo nel vuoto 2.0

Noi consumatori ci illudiamo di avere il coltello dalla parte del manico, dopotutto possiamo liberamente decidere come spendere i nostri soldi e contribuire a determinare il successo, così come l'insuccesso, di un prodotto o un'azienda. Presto o tardi però emerge la consapevolezza che i desideri possono essere quantomeno "indirizzati". Ognuno di noi avrà sperimentato almeno una volta nella vita la sensazione di desiderare un oggetto visto ad un amico o un parente, e non c'è nulla di male in fin dei conti. Ben più subdolo è ciò che avviene oggi,...

Non dimenticare di condividere l'articolo tramite i bottoni sottostanti, cliccare mi piace sulla nostra pagina Facebook, seguirci su Twitter e mettere +1 sul nostro profilo Google+.

Condividi

Si ricorda che AppleLife è un aggregatore di notizie i cui contenuti, scritti da terzi, provengono da fonti selezionate del settore.

Pubblicato Saturday, 12 May